Yukatan

Yucatan
Merida, Chichen Itzà, Merida, Villahermosa, Palenque
1974

Lo Yucatán è uno dei 31 Stati del Messico.
Prima dello sbarco dei conquistatori spagnoli nella regione, lo Yucatán era una delle regioni più prospere dell’Impero Maya e conserva alcuni resti archeologici risalenti a più di tremila anni fa.
Il nome Yucatán deriva dalla parola (in lingua nahuatl) “Yukatlàn”, “il luogo della ricchezza”.
Tuttavia, il commentatore Frate Toribio di Benaventa (detto Motolinia), nella sua Storia degli Indios di Nuova Spagna (1541), fa risalire l’origine della parola all’equivoco in cui sarebbero caduti gli Spagnoli, che “parlando con gli Indios di quella costa”, alla domanda su come essa si chiamasse “…risposero: «Tectetán, Tectetán», ciò che vuol significare: «Non ti capisco, non ti capisco»: i cristiani corruppero il vocabolo, e non intendendo ciò che gli Indios dicevano, conclusero: «Yucatán è il nome di questa terra»”.

(da Wikipedia)

Cliccare sull’immagine per ingrandirla.
Per avviare la visualizzazione della galleria fotografica, cliccare su una delle anteprime qui sotto.